Can Swim Bassotti? 5 punte di introdurre Bassotti a Water

Se sei disperato di sapere se i bassotti possono nuotare o hai bisogno di una spiegazione del perché il bassotto non sembra amare l’acqua, hai trovato il posto giusto! Continua a leggere per scoprire tutto ciò che c’è da sapere sui bassotti nell’acqua. Quindi, i bassotti possono nuotare? Sono bravi a nuotare?

I bassotti possono nuotare! Ci sono molti bassotti là fuori che adorano assolutamente essere in acqua. Ci sono, ovviamente, molti che non lo fanno. Il loro corpo lungo e le zampe corte non li rendono i nuotatori più forti e preferiscono soprattutto la terraferma.

Questa è la risposta breve! Discuterò su come introdurre il tuo cane in sicurezza all’acqua in modo che tu possa essere meno cauto in acque libere!

RACCOMANDATO : Perché i bassotti hanno un basso livello di intelligenza

La panoramica del bassotto tedesco

Il bassotto è un cane originario della Germania. È stato dimostrato che i bassotti erano in circolazione già nel XV secolo. Il suo nome in tedesco significa « cane di tasso ». Nel mondo di lingua inglese, Sentirete anche i nomi Wiener cane s e cani salsiccia .

Gli allevatori hanno sviluppato questo cane per molti secoli. Questi cani sono stati allevati per rintracciare e inseguire i tassi tra gli altri animali che vivono nelle tane. Il suo parente in miniatura è stato allevato per cacciare gli abitanti di tane ancora più piccoli.

Perché i bassotti non sono buoni nuotatori

Il motivo principale per cui i bassotti non amano nuotare è perché il loro corpo non è stato costruito per questo.

I bassotti sono stati allevati per la caccia al tasso e quindi tutte le loro caratteristiche e predisposizioni sono state adattate a questo. Ecco perché molti affermano che i bassotti non sono grandi nell’acqua – non dovevano esserlo quando inseguivano i tassi, quindi questa caratteristica non è stata introdotta in loro.

Esistono tre tipi di bassotto: a pelo corto (liscio), a pelo lungo o a pelo corto. Negli Stati Uniti, i bassotti sono di dimensioni standard o in miniatura.

Un bassotto è in miniatura se pesa 11 libbre o meno. Uno standard di solito pesa oltre 16 kg. Tra questi pesi, un bassotto è un ‘tweenie’. Indipendentemente dalla variazione dimensionale, tutti tendono a preferire la terra all’acqua.

Per quanto riguarda i tratti della personalità, questi cani sono giocosi e intelligenti. Non sono timidi e di solito sono molto coraggiosi, ma non sempre quando si tratta di acqua . Possono anche essere testardi e dispettosi, il che può rendere ancora più difficile metterli in acqua.

Il tuo bassotto nuoterà?

Realisticamente, non capita spesso di vedere un bassotto andare dritto verso l’acqua e saltare dentro! Questo è un tratto più presente nei Golden Retriever, Labrador e Water Spaniels.

Certo, otterrai lo strano bassotto che prende l’acqua come … beh, un’anatra all’acqua (!), Ma questo non è tipico. È più probabile che tu abbia un bassotto che ha bisogno di essere persuaso ad andare in acqua.

A loro non piace molto l’acqua in quanto la loro costruzione rende abbastanza difficile essere nuotatori davvero efficienti . Il loro ruolo (per il quale sono stati allevati) non ha richiesto loro di essere bravi in ​​acqua.

Quando un cane entra in acqua, scalcia naturalmente le gambe come se stesse correndo per non andare sotto la superficie. Per la maggior parte dei cani, questo li spinge in avanti in un movimento di « nuoto ». Altri cani percorrono semplicemente l’acqua e non sono bravi a muoversi in avanti.

Il tuo bassotto potrebbe rientrare in entrambe le categorie, ma anche se sa nuotare, potrebbe stancarsi facilmente . Ciò è dovuto al fatto che le loro gambe corte consumano molta energia quando nuotano .

Se hai un bassotto e ti stai chiedendo se sa nuotare, l’unico modo per scoprirlo è esporlo all’acqua e vedere cosa succede. Fallo con attenzione! Inutile dire che non dovresti semplicemente gettare il tuo cane in acque profonde per vedere se sanno nuotare!

Addestrare i bassotti a nuotare: un approccio graduale

Ecco 5 suggerimenti per un approccio graduale per far nuotare il tuo Bassotto.

Se vuoi che il tuo bassotto sia un buon nuotatore per qualsiasi motivo, dovresti farlo in modo graduale. Ci sono molti modi per farlo, tuttavia, questo è ciò con cui ho avuto successo.

Ricorda sempre di avere un po ‘di pazienza quando ti alleni il Bassotto a nuotare . Non vuoi mai stressarli con qualcosa che non vogliono fare. 

1. Esporre il bassotto all’acqua

Iniziare è davvero facile. È meglio se inizi questo processo quando il tuo cane è un cucciolo poiché i bassotti sono incredibilmente difficili da addestrare da adulti (anche se non impossibile).

Il primo passo è portare il tuo Bassotto ovunque ci sia acqua. Se hai una spiaggia, un lago o un fiume nelle vicinanze, fai delle passeggiate vicino (ma non dentro!) L’acqua . Vuoi essere abbastanza vicino all’acqua perché il tuo cane sia in grado di bagnare le zampe, sentire e vedere l’acqua.

Non è necessario affrettare questo punto. L’esposizione giornaliera all’acqua senza rischi è il modo migliore per assicurarsi che il cane impari a confidare nell’acqua. Fai sapere al tuo cane che l’acqua è lì e che non c’è nulla da temere.

Quando senti che il tuo Bassotto è pronto, cerca di convincerlo a remare e bagnare le zampe .

2. Primo superficiale

Se il tuo cane ha toccato l’acqua con le sue zampe o pagaiando sul lato di un lago o fiume per un po ‘e non sembra spaventato, puoi passare al passaggio successivo.

Il prossimo passo prevede l’esposizione ad acque poco profonde . Sarebbe terribile per il tuo cane perdere questo passaggio cruciale e finire improvvisamente in acque profonde senza essere in grado di sentire il terreno.

Assicurati che l’acqua sia abbastanza bassa da consentire al bassotto di toccare il pavimento mentre guada . Assicurati che non vi siano correnti che potrebbero rendere più difficile il movimento libero del tuo cane in acqua o che potrebbe spaventarlo.

Con la delicata ripetizione di questo passaggio nel tempo, il tuo Bassotto inizierà a sviluppare un amore (o almeno una tolleranza) per l’acqua mentre è in grado di tenere i piedi saldamente a terra.

3. Entra con il tuo bassotto!

Poiché il passaggio successivo prevede di andare più a fondo e vedere per la prima volta la vera abilità di nuoto del tuo bassotto, è una buona idea che tu sia lì con lui. 

In realtà ci sono molti posti che offrono lezioni di nuoto per cani, quindi questo potrebbe essere qualcosa che potresti cercare. Altrimenti, dirigiti verso un lago calmo o un mare calmo e immergiti nell’acqua da solo.

Vederti in acqua aiuterà il tuo cane a sentirsi sicuro e rassicurato . Con te che vai più in profondità, è più probabile che escano in mare aperto verso di te.

Per ulteriore sicurezza, potresti prendere in considerazione un giubbotto di salvataggio per cani . Consiglio vivamente il giubbotto di salvataggio per cani Paws. È realizzato con una maglia traspirante ad asciugatura rapida e tessuti in neoprene per la perfetta galleggiabilità! È leggero, ultra-flessibile e raccomandato da molti proprietari di cani.

Ti consigliamo di ottenere un extra-piccolo per un bassotto . Tuttavia, si prega di utilizzare la tabella delle taglie per la conferma. 

A meno che tu non abbia nervi d’acciaio (o una muta e un giubbotto di salvataggio per cani davvero buoni!), È meglio aspettare i mesi estivi più caldi prima di provare questo passaggio. Se sta arrivando la fine della stagione estiva quando stai leggendo questo, non essere tentato di saltare i passaggi precedenti per arrivare a questo punto.

4. Allenarsi come qualsiasi altro

Sarai abituato ad addestrare il tuo cane, in particolare se il cane è ancora giovane. Considera di insegnare al tuo cane a nuotare come qualcosa che devi addestrare a fare come qualsiasi altra cosa . La calma, la pazienza e l’amore sono tutte cose che il tuo cane dovrà vedere per fare ciò che vorresti fosse fatto a lui.

Lodare il tuo cane è essenziale . I cani amano la lode! Se normalmente ricompensi il tuo cane con storie e una sorpresa, fallo anche in acqua! Assicurati solo di tenere asciutte quelle prelibatezze in un sacchetto di plastica!

Per i cani veramente timidi, prova ad avere un acquoso per stare insieme ad altri amici cani che adorano nuotare. Questo potrebbe invogliare il tuo bassotto ad andare in acqua per giocare.

5. Dai un po ‘di tempo al tuo bassotto

Quando si tratta di far amare l’acqua e nuotare bene il cane, ci vuole tempo . Ogni cane è diverso. Mentre alcuni cani, anche i bassotti, potrebbero immergersi direttamente e amano nuotare, la maggior parte sarà almeno un po ‘diffidente.

Il tempo e la pazienza sono importanti. Non ti aspetteresti che un bambino nuoti subito, quindi non aspettarti che il tuo cane lo faccia (anche se i cani tendono ad imparare molto più velocemente dei bambini).

Per quanto triste sia questo argomento, i cani affogano. Adottare un approccio lento e graduale assicurerà che il tuo cane sia sempre al sicuro . Avere le gambe corte significa che i bassotti si stancano facilmente. Quando un cane si stanca in acqua, potrebbe affondare e annegare.

Consiglio sempre a chiunque abbia un bassotto di acquistare un giubbotto di salvataggio per cani . In questo modo, se il cane si stanca troppo per nuotare, sarà comunque in grado di galleggiare ed evitare di annegare.

Tieni sempre d’occhio il tuo cane mentre sta nuotando . Se sembra stanco, rimuovilo dall’acqua. È meglio che tu stia vicino al tuo Bassotto nelle prime fasi dell’apprendimento.

Se allenare il bassotto ad amare l’acqua non sta andando bene, fai una pausa . Puoi sempre riprovare tra qualche settimana o mese. Realisticamente, non importa se al tuo cane piace o no l’acqua. Li amerai sempre e loro ti ameranno, a prescindere.

Post che potrebbero piacerti: 

Leave a Reply